Frasi celebri dei Libri

“Il mare è sempre diverso, ma lui non lo sa. Meravigliosamente diverso e pieno di poesia e prole e musica e suoni e storie e luci e colori e stelle e amori e baci e sfioramenti e promesse e dichiarazioni e tramonti, e se tutto questo non lo capisci , se non lo senti nel cuore, se non ti scorre nel sangue, allora non lo saprai mai, allora sarai sempre uno che vive a metà, allora sarai sempre uno che non può volare, allora mi assale la tristezza, mi sento sola, mi viene da correre e scappare e piangere e ridere e gridare e scalciare e prendermi la vita la mia vita, quella vera fatta di vento e cielo, perché io voglio il mare, il mio mare, e lo voglio tutti i giorni, e mi ci voglio perdere, mi ci voglio innamorare, sempre, di continuo, come se non avessi più amato, come se, dopo, non dovessi amare più…” (Buonanotte a te di Roberto Emanuelli)