Recensione: La sovrana lettrice di Alan Bennett

Buon fine settimana amici di Reading with Ylenia,

oggi parleremo del romanzo di Alan Bennett, La sovrana Lettrice, casa editrice Adelphi, anno 2011. In questo bellissimo libro dedicato alla Regina Elisabetta II, lo scrittore, drammaturgo, sceneggiatore e attore britannico ci mostra come ogni età sia adatta per incominciare ad aprirsi alla lettura. La storia si apre con la sovrana, che casualmente, scopre il furgone contentente la biblioteca circolante del distretto di Westminster e, libro dopo libro, consigliatele da un lavapiatti del palazzo che era lì per prendere in prestito un libro, si appassiona a questo mondo culturale talmente tanto da modificare anche il suo modo di vivere. Ho apprezzato la prosa semplice e leggera, l’ironia pungente della graziosa donna di ottant’anni, che viene descritta con un aspetto composto e fragile ma con un’intelletto arguto e lucido.

«I libri non sono un passatempo. Parlano di altre vite. Di altri mondi. Altro che far passare il tempo, Sir Kevin; non so cosa darei per averne di più.»

Ad accompagnare questo crescendo ci sono riferimenti a numerosi autori e periodi storici conservado il tradizionale humor british pungente e coinvolgente. Potrei continuare all’infinito nel parlarvi di questa fantastica donna e del suo mondo reale ma non volendomi sbottonare molto e lasciarvi quel pizzico di curiosità vi lascio con il mio voto e la considerazione che la lettura sia adatta, in primis, a tutti coloro a cui non piace o non appassiona leggere. Voto 5/5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: