Recensione: Magisterium. L’anno di ferro (vol. 1) di Holly Black e Cassandra Clare

Trama – Quando raggiunge la grotta in cima al ghiacciaio, Alastair capisce subito che il Nemico l’ha preceduto. Sua moglie Sarah è stata uccisa, come gli altri maghi lì rifugiati. Solo il debole vagito di un neonato lo rincuora: suo figlio Callum, seminascosto accanto al cadavere della madre, è ancora vivo. Ma quando Alastair lo prende fra le braccia, le terribili parole incise nel ghiaccio da Sarah prima di morire lo fanno inorridire… Dodici anni dopo, quando Call viene ammesso al Magisterium, la prestigiosa accademia riservata ai ragazzi dotati di talento magico, suo padre è contrario: sin dalla più tenera età ha insegnato al figlio a diffidare della magia. E ora Rufus, il magister più anziano della scuola, lo ha ammesso all’Anno di Ferro, il primo del Magisterium. Call non può sottrarsi al suo destino. La magia scorre, in certe famiglie. Ma sul destino di Call incombe fin dalla nascita l’artiglio del Nemico. Età di lettura: da 12 anni.

Scheda valutativa – “Magisterium”, Mondadori 2014, mi è stato descritto come la copia Harry Potter. Sebbene ho trovato assonanze, come la struttura dei protagonisti uomo-donna-uomo, è il mistero che aleggia sul protagonista preadolescente, personalmente considero il capolavoro della Rowling, per costruzione dei personaggi, dialoghi, intrighi e ambientazione imparagonabile!

Posso comunque affermare che questo libro rappresenta un ottimo lavoro di scrittura. Coinvolgente e capace di tenerti incollata pagina per pagina. Ho apprezzato la semplicità e linearità del linguaggio,adatto anche agli young adult. L’ambientazione, sebbene claustrofobica e ridondante è facilmente immaginabile. Ho apprezzato anche i ruoli chiari e decisi. La presenza di animali reali alterati dalla fantasia delle autrici. Il fiale inaspettato che ti lascia con il quesito finale “Che succede nel prossimo libro?”. Voto 3/5

Hands writing on old typewriter over wooden table background

Sostieni il nostro lavoro

Dona 1 euro al mese per sostenere il nostro lavoro!

1,00 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: