Giulia De Lellis, influencer e da oggi scrittrice! O no????

Miei cari amici lettori,

Ammetto che questo articolo è pronto da ieri ma sapete che casa, figli, marito, genitori e chi più ne ha più ne metta delle volte riempiono le ore e il tempo passa senza che uno se ne accorga.

Come ben sapete ieri è uscito il libro della Influencer Giulia De Lellis Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!, casa editrice Mondadori Electa. Un libro che ha fatto molto discutere non solo per il tema trattato, il tradimento ricevuto nella sua storia più importante, ma sopratutto per le dichiarazioni precedentemente lasciate dalla stessa la quale ha ammesso che non solo non è un’amante della lettura ma ha un difficile rapporto con la cultura. Di qui si sono scatenati mari e monti, sopratutto perché la Mondadori stessa, contattando direttamente la De Lellis (secondo le dichiarazioni di quest’ultima) ha posto maggiore rilievo ad un gossip e non ai tanti scrittori che ogni giorno mandano le due mila battute sperando di essere contattati e avere un’occasione. Siccome pubblicare un proprio manoscritto comporta spese veramente onerose e molti bravi scrittori vengono messi nel dimenticatoio per mancanza di fondi personali, la mia domanda di oggi è:

Cosa ne pensate voi amanti dei libri? È giusto che queste grandi case editrici mettano in risalto argomenti già ampliamenti sviscerati sulle riviste di gossip?

Attendendo le vostre considerazioni, io mi impegno ad acquistare il libro, leggerlo e darvi una mia considerazione oggettiva. Perché un libro non va mai giudicato dalla copertina!