Recensione: La felicità arriva quando scegli di cambiare vita!

Cari amici lettori,

oggi vorrei parlarvi di questo bellissimo libro positivo di Raphaelle Giordano, casa editrice Garzanti, anno 2018. Ma vediamo di cosa parla:
Per l’imprenditore Maximilien Vogue la giornata è iniziata con il piede sbagliato. Ha di nuovo litigato con la fidanzata che ora, stanca delle continue discussioni, gli porge un volantino con l’indirizzo di un corso insolito. Un corso tenuto da una donna a dir poco stravagante. Si chiama Romane e di professione combatte l’arroganza sempre più diffusa. È convinta che il mondo sarebbe un posto migliore se tutti praticassimo la gentilezza. Lei sa come insegnarla e offre un biglietto di sola andata per la felicità a chi sceglie di mettersi in gioco. Da buon scettico, Maximilien non crede a una sola di queste parole. Ma poi, un po’ per gioco un po’ per curiosità, decide di iscriversi al corso. Dapprima i consigli di Romane gli sembrano solo delle semplici banalità. Eppure, a poco a poco, si accorge che lo stanno cambiando. Scopre che basta un piccolo gesto al giorno per ritrovare il piacere della condivisione e la bellezza della quotidianità: al mattino dedicare almeno un’ora a prendersi cura di una piantina, contare quanti «grazie» riusciamo a dire prima di andare a letto, imparare a riconoscere e accettare gli errori commessi durante la giornata. E si rende conto che non c’è niente di meglio che trascorrere del tempo con gli amici e riprendere la buona vecchia abitudine di stringere la mano per ritrovare rapporti autentici e duraturi. Perché è solo mostrando il nostro lato più sensibile e attento alle esigenze degli altri che possiamo cambiare la nostra vita e raggiungere felicità. Quella vera che, una volta trovata, non si può più dimenticare.

Anche se l’ho trovato un po’ troppo sulle righe perché non credo molto alla figura del Life coach, è stato molto interessante leggere alcuni passaggi e lo consiglio per chi ha voglia di fare una lettura scorrevole e leggera. Il mio voto è 4/5.

Aspettando una vostra opinione vi do appuntamento al prossimo articolo!!!

Da non perdere!!!!

NOVITA' IN LIBRERIACari amici Lettori,

Anzitutto buon inizio mese: Febbraio mese dell’amore e…. ancora di tanti saldi nelle letterarie! Oggi infatti vorrei parlarvi delle ultime attesissime uscite che potrete trovare nelle librerie e sulle migliori piattaforme a prezzi scontatissimi.

  • La vita inizia quando trovi il libro giusto. Romanzo scritto da Ali Berg e Michelle Kalus, in libreria dal 10 gennaio scorso, racconta la storia di Frankie che è alla ricerca di risposte ai problemi che la vita le pone riguardo al lavoro, il suo rapporto con la madre e l’amore. I libri sono stati il suo unico punto fermo. Decide di lasciare i suoi libri preferiti in giro per la città con all’interno il suo indirizzo mail. Dalle mail che riceverà scaturiranno gli appuntamenti più strani e disastrosi che abbia mai avuto. Riuscirà a trovare l’amore?
  • L’urlo e il furore. L’urlo e il Furore di William Faulkner, romanzo suddiviso in quattro parti ognuno raccontato da un narratore differente, racconta le vicissitudini di una famiglia decaduta del Sud degli Stati Uniti, nel periodo appena prima la Grande Crisi del ’29. I fatti aprono non solo uno squarcio sulle disgrazie della famiglia Compson, ma anche sulla crisi dei valori che si verifica in tempi difficili e di cambiamento. Si tratta del libro più celebre dello scrittore americano, un capolavoro che accompagna il lettore obbligandolo a farsi strada nel buio, orientandosi grazie a lampi intermittenti di luce.
  • The outsider . Per gli amanti dei libri gialli e dalla trama che lascia con il fiato sospeso ecco l’ultimo libro di Stephen King. L’autore racconta che la sera del 10 luglio, davanti al poliziotto che lo interroga, il signor Ritz è visibilmente scosso. Poche ore prima, nel piccolo parco della sua città, Flint City, mentre portava a spasso il cane, si è imbattuto nel cadavere martoriato di un bambino. Un bambino di undici anni. A Flint City ci si conosce tutti e certe cose sono semplicemente impensabili. Così la testimonianza del signor Ritz è solo la prima di molte, che la polizia raccoglie in pochissimo tempo, perché non si può lasciare libero il mostro che ha commesso un delitto tanto orribile. E le indagini scivolano rapidamente verso un uomo e uno solo: Terry Maitland. Testimoni oculari, impronte digitali, gruppo sanguigno, persino il DNA puntano su Terry, il più insospettabile dei cittadini, il gentile professore di inglese, allenatore di baseball dei pulcini, marito e padre esemplare. Ma proprio per questo il detective Ralph Anderson decide di sottoporlo alla gogna pubblica. Il suo arresto spettacolare, allo stadio durante la partita e davanti a tutti, fa notizia e il caso sembra risolto. Solo che Terry Maitland, il 10 luglio, non era in città. E il suo alibi è inoppugnabile: testimoni oculari, impronte, tutto dimostra che il brav’uomo non può essere l’assassino. Per stabilire quale versione della storia sia quella vera non può bastare la ragione. Perché il male ha molte facce. E King le conosce tutte.
  • La libreria dove tutto è possibile. Scritto da Stephanie Butland, racconta la storia di Loveday Cardew che nel cuore di York, nel Nord dell’Inghilterra, si reca sempre nel suo piccolo rifugio, una piccola e fornitissima libreria. L’unico luogo che sia mai riuscita a chiamare casa. Solo qui si sente al sicuro. Solo qui può prendersi cura dei libri proprio come i libri si prendono cura di lei. Perché è attraverso le loro pagine che la giovane libraia riesce a comunicare le emozioni e i sentimenti più profondi: la solitudine di Anna Karenina; la gioia di vivere di La fiera della vanità; le passioni travolgenti di Cime tempestose. Fino al giorno in cui comincia a ricevere misteriosi pacchi ricolmi dei libri con cui è cresciuta, e inizia a pensare che qualcuno stia cercando di mandarle un messaggio. Qualcuno che, forse, la conosce bene e che conosce anche la sua infanzia, divisa tra una madre assente e una donna che ha cercato di esserne la sostituta. Un’infanzia piena di ricordi difficili. Loveday non ha la minima idea di chi possa essere e del motivo per cui il misterioso mittente si ostini a non lasciarla in pace. Sa solo che non può più continuare a nascondersi e a fare finta di niente: se vuole costruirsi un futuro diverso, migliore, deve affrontare il passato che ha fatto di tutto per lasciarsi alle spalle. Al suo fianco, pronto ad aiutarla a raccogliere il coraggio di cui ha bisogno, c’è il brillante e dolcissimo Nathan, poeta in erba, l’unico che sembra conoscere la strada per arrivare al suo cuore. A poco a poco, con i suoi versi pieni di speranza, riesce a scalfire il guscio che Loveday si è costruita intorno.

Questi sono solo alcuni dei tanti emozionanti libri che potrete trovare. Aspetto di leggere un vostro commento e nel frattempo vi do appuntamento al prossimo imperdibile articolo!!!

La vita: che danza meravigliosa….

Mentre i suoi occhi si perdevano nell’intensità di quei colori pastello il suo cuore ritornava ai battiti vissuti più velocemente dove la realtà superava la fantasia, dove il tempo di bambina che giocava con la mamma a prendere il the con le bambole era un dolce ricordo al quale aggrapparsi era come conservare un calore nelle sere fredde dell’inverno della vita. Mary aveva vissuto la sua vita come un tappeto che capovolto mostrava fili aggrovigliati ma nella parte giusta mostrava un disegno meraviglioso.

Un’estate in due battute, Ylenia Avellino Fiorino, Booksprint edizioni, 2018.