Ebook o cartaceo? il nuovo dilemma shakespeariano!!!

meglio-un-libro-vero-o-un-e-book-digitale-01

Cari Lettori,

oggi vorrei affrontare il tanto dilemma che attanaglia tutti coloro che, una volta concluso un libro, devono affrontare un nuovo acquisto e non sanno se muoversi sul cartaceo o acquistando un ebook on line. Cerchiamo di fare un passo indietro e di vedere i pro e i contro del libro digitale.

PRO EBOOK:

  1. ECONOMICO. Essendo digitale l’ebook azzera tutti i costi di pubblicazione, ossia stampa e utilizzo della carta, pertanto il suo prezzo non supera generalmente i 5 euro, costo che include solo i diritti d’autore e il marchio dell’editore.
  2. SI PUO LEGGERE FINO A TARDA NOTTE. Naturalmente per poter utilizzare l’ebook è necessario uno strumento tecnologico, ossia cellulare, computer o tablet, che è dotato di luce propria che si può adattare in base alle esigenze.
  3. DURATA NEL TEMPO. Gli ebook si sfogliano in maniera digitale, quindi non rischiamo mai di sporcarli quando mangiamo, usurarli, essere sporcati dai bambini perché li abbiamo lasciati “a portata di mano”, rosicchiati da animali domestici.
  4. SI POSSONO SCAMBIARE FACILMENTE ANCHE CON CHI E’ PIU LONTANO. Esatto amici lettori, basta allegare il nostro libro digitale per email e arriva in tutto il mondo in meno di un secondo e abbiamo anche evitato quella lunga fila alla posta e la preghiera giornaliera che il pacco non si pardi nel nulla.
  5. PUO’ LEGGERLO UNA VOCE DIGITALE PER NOI SE SIAMO IMPOSSIBILITATI. Ebbene amici lettori, le nuove tecnologie permettono anche di fare questo grazie ad una voce digitale.

CONTRO EBOOK:

  1. NON CONCILIA IL SONNO. Tutte le moderne tecnologie hanno milioni e milioni di pixel che arrivano al nostro cervello come stimoli continui che proseguono anche durante la fase di sonno, non facendo riposare realmente il nostro cervello e facendoci svegliare già con una sensazione di stanchezza, ecco perché i medici consigliano di stare a contatto con le tecnologia una manciata di ore al giorno.
  2. POSSONO ESSERE PIU’ FACILMENTE SMARRITI. Ebbene si, al meno che non mettiate i vostri ebook in memorie esterne basta che vada in palla il computer e recuperare tutti i libri scaricati sarà un’impresa ardua e difficile.
  3. LE PAGINE. Parliamoci francamente amici lettori, avere in mano un libro è come avere tra le mani un pezzo dell’autore stesso, è una poesia. Il profumo delle pagine bagnate nell’inchiostro, l’ebrezza che si crea ad ogni pagina girata, la sensazione di ruvido tra le mani. E se ingialliscono? ancora meglio! Hai un pezzo di storia nella tua biblioteca che ammiri crescere ogni mattina.
  4. PER SCAMBIARLO DEVI VEDERTI CON LA PERSONA INTERESSATA. Non ci sono alternative, a meno che non sia una persona che abita dall’altra parte del mondo, un libro può diventare uno strumento di socializzazione, che ti può avvicinare anche a chi si sente solo.
  5. DISTRAZIONE. Quando si legge un ebook è molto più semplice distrarsi con messaggi che arrivano da Facebook, WhatsApp e giochi on line.

Bene amici, adesso traete voi le vostre considerazioni e naturalmente aspetto di leggere un vostro commento e la vostra opinione a riguardo. Al prossimo articolo!!