Mio figlio odia leggere, come faccio????

insegnare_leggere_visualEssendo Educatrice molto spesso mi sono trovata davanti ad adolescenti che non apprezzano leggere e che conseguenzialmente non sanno utilizzare adeguatamente la lingua italiana. Giovani adulti che inevitabilmente matureranno incapaci di affacciarsi a questa forma culturale, anzi vedranno un libro come un rettangolo colorato pieno di parole monotone. Ecco perché oggi voglio darvi qualche suggerimento per aiutare i vostri bambini a diventare adulti che preferiscono la lettura di un buon libro alla televisione monotematica.

Già a partire dai primi mesi di vita fino ai 2 anni è possibile regalare ai nostri piccoli fanciulli dei libri gioco, sono dei simpatici cuscini rettangolari pieni di colori, animali e personaggi di fantasia che il bambino potrà sfogliare, buttare a terra o semplicemente dormirci insieme.

Dai 2 ai 6 anni esistono in commercio dei libri in plastica a cui viene associata la musica o un programma interattivo come ad esempio cliccare su un personaggio e ascoltare la sua voce.

Dai 6 potresti iniziare a proporre al tuo bambino racconti fantastici fatti di immagini e parole, ricorda che per aiutarlo a sentirsi più coinvolto potresti dargli un racconto in cui il protagonista porta il suo stesso nome. Si sentirà subito in sintonia con il personaggio e leggere diventerà presto il suo passatempo preferito.

In età adolescenziale vanno per la maggiore libri di azione, fantasy i cui protagonisti sono per lo più elfi, gnomi, fate, maghi e personaggi fantastici. Se tu stesso sei rimasto affascinato da un personaggio fantastico proponilo al tuo ragazzo e vedrai che insieme costruirete un analisi del testo unica e divertente.

Spero che questi consigli ti siano stati utili e naturalmente aspetto un tuo commento!|