Recensione: La famiglia Aubrey di Rebecca West

Primo della trilogia sulla saga della famiglia Aubrey, Rebecca West ci accompagna pagina dopo pagina nelle vicende della famiglia da fine Ottocento fino quasi tutto il Novecento. La prosa è semplice e i numerosi dettagli rallentano la lettura. Sebbene pagina dopo pagina la storia risulta soporifera, riesce in ogni caso a catturare il lettore attraversoContinua a leggere “Recensione: La famiglia Aubrey di Rebecca West”

Recensione: “L’Inverno dei Leoni” di Stefania Auci

Dopo due anni da “I Leoni di Sicilia”, Stefania Auci, ritorna a parlare della Famiglia Florio con il romanzo “L’inverno dei Leoni”, Narrativa Nord, 2021. In questo romanzo, come in quello precedente, si intreccia alla storia italiana, la crescita dell’impero dei Florio e storie di amore e vita che suscitano nel lettore un turbine diContinua a leggere “Recensione: “L’Inverno dei Leoni” di Stefania Auci”

Recensione: Jene Eyre di Charlotte Bronte

Il libro che oggi presenterò è la creazione di maggior successo di Charlotte Brote: Jene Eyre, pubblicato nel 1847 con lo pseudonimo di Currer Bell. Inizialemte il vero titolo del libro fu “Jene Eyre: An Autobiography” perchè altro non era che l’autobiografia della scrittrice, solo dopo il grande successo il titolo venne modificato e l’autriceContinua a leggere “Recensione: Jene Eyre di Charlotte Bronte”

Recensione: Lettere d’amore da Montrematre di Nicolas Barreau

” Vieni, mia amata, che io t’abbia ancora come allora, a maggio.” Si apre così il romanzo di Nicolas Barreau, Lettere d’amore da Montrematre, casa editrice Feltrinelli, anno 2019. Trama- Protagonista è il giovane scrittore Julieu Azoulay, padre da quattro anni del piccolo Artur e vedovo di Hélène scomparsa prematuramente a causa di un tumore.Continua a leggere “Recensione: Lettere d’amore da Montrematre di Nicolas Barreau”

Recensione:La meccanica del cuore di Mathias Malzieu

In questi primi giorni di Agosto vi propongo la lettura dello scrittore francese Mathias Malzieu: La meccanica del cuore, casa editrice Feltrinelli, 2012. Trama- Nella notte più fredda del mondo possono verificarsi strani fenomeni. È il 1874 e in una vecchia casa in cima alla collina più alta di Edimburgo il piccolo Jack nasce conContinua a leggere “Recensione:La meccanica del cuore di Mathias Malzieu”

Recensione: Northanger Abbey di Jane Austen

Nella vastità dei Grandi Classici mi sono imbattuta nell’opera meno conosciuta di Jane Austen, Northanger Abbay, terminata nel 1803 ma pubblicata solo nel 1818 a causa di un editore che ne acquistò il testo per poi valutarlo indegno di essere stampato. Dato che tredici anni intercorrono tra la composizione e la stampa, nel testo sonoContinua a leggere “Recensione: Northanger Abbey di Jane Austen”

Recensione: Madame Bovary di Gustave Flaubert

Proseguono le letture estive sulle note dei Grandi Classici. Oggi parlerò di Madame Bouvary scritto da Gustave Flaubert, pubblicato nel 1857. Un romanzo fortemente criticato per i forti contenuti immorali ma che oggi ha tanto da insegnare ad una società ampiamente evoluta, o quasi. Mentre leggevo questo romanzo mi sono più volte domandata perché FloubertContinua a leggere “Recensione: Madame Bovary di Gustave Flaubert”

Recensione: Ragione e sentimento di Jane Austen

Scritto dalla penna di Jane Austen nel 1811 Ragione e Sentimento scatena ancora oggi, dopo due secoli, gli stessi sentimenti che, da allora, milioni di lettori condividono. Protagoniste sono due delle tre figlie della nobildonna Dashwood, rimasta vedova e allontanata dal figliastro e sua moglie, Funny, dalla casa con cui aveva vissuto con quest’ultimo. Elinor,Continua a leggere “Recensione: Ragione e sentimento di Jane Austen”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.